Il sogno olimpico

Schermata 2018-02-09 alle 15.23.58

Si è da pochi giorni acceso il braciere olimpico a PyeongChang, in occasione dei Giochi Olimpici invernali.
Il sogno olimpico, però, possiamo scommetterci, in tutti gli atleti che prendono parte all’evento più importante nella carriera di uno sportivo si è acceso molto tempo prima. Partecipare ai Giochi Olimpici è davvero il sogno di ogni bambino che da grande vuole fare l’atleta.
Ma dove porta questo sogno? E quale approccio determina alla competizione?
Sentiamo tanti atleti affermare che il proprio sogno è partecipare all’Olimpiade, e se è vero che non tutti coloro che partecipano all’Olimpiade possono giocarsi il podio per qualità e capacità oggettive, è anche vero che per i più forti al mondo questa possibilità è concreta.
Mi piace poter pensare che alle Olimpiadi si vada per cercare di vincere. Non solo per esserci. L’Olimpiade è una gara secca, non c’è possibilità di recuperare, non si ha la certezza di avere un’altra chance il giorno o la settimana dopo…per avere questa possibilità devono passare 4 anni! E allora bisogna dare il tutto e per tutto, giocarsi ogni carta in proprio possesso, senza risparmiarsi.
Se si sbaglia pazienza, ma almeno si torna a casa con la consapevolezza di averci provato. All’Olimpiade si gareggia senza riserve. Attenzione però. Proprio perché si tratta di una gara secca, tutto deve andare per il verso giusto. Si deve centrare la giornata perfetta. E questo non significa affidarsi alla fortuna e alla buona sorte, ma significa essere protagonisti attivi, non lasciare nulla al caso, curare ogni dettaglio, anche il più insignificante.
Questo a mio parere significa partecipare veramente a un’Olimpiade. Fare tutto ciò che è in proprio possesso e agire direttamente su tutto ciò che è controllabile per creare la giornata perfetta. Solo così e possibile essere protagonisti dell’Olimpiade e non solo partecipanti. Perché se è vero che di medaglie se ne assegnano solo 3 e di vincitore ce n’è solo uno, per tutti gli altri c’è la possibilità di agguantare la grande vittoria di averci provato fino in fondo, al di là del risultato ottenuto.

In bocca al lupo, quindi, a tutti i nostri atleti! Lasciate il segno e lasciate che le Olimpiadi lascino il segno dentro di voi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...